Deewear Fly One

Le cuffie wireless (in realtà sono auricolari bluetooth) modello Deewear Fly One appartengono ad una fascia di prezzo media e presentano una chiara caratteristica: sono il modello ideale per passeggiate in bicicletta o per chi ama fare jogging nel parco, ma ovviamente anche per coloro che in palestra preferiscono ascoltare la propria musica. Noi di Cuffiewireless.it ci siamo prefissati il compito di dare una visione totale del prodotto, quindi capire bene la qualità dei materiali e le specifiche tecniche; senza tralasciare anche la qualità audio che possono offrire. Le Deewear Fly One sono quindi un modello che punta ad un target ben specifico, diciamo sportivi che non rinunciano alla loro musica durante le ore di allenamento, come i diretti rivali Sonixx X-Fit; faremo dei brevi paragoni fra questi modelli della stessa fascia di prezzo. In basso troverete un paragrafo riassuntivo.

147 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
147 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

deewear fly one

La confezione

Il packaging delle Deewear Fly One punta senza dubbio sull’eleganza e non nasconde l’utente ideale di questo prodotto, che abbiamo appena introdotto, ovvero un bacino di utenza che dedica il tempo libero allo sport; tanto per non dimenticarcelo, sulla scatola troviamo un ragazzo belloccio con una delle magliette tipiche usate in palestra. Non solo copertina alla Men’s Health però, troviamo anche gli elementi tecnici che mostrano e descrivono le Deewear FlyOne nelle sue funzioni più interessanti, anticipiamo quindi che questi auricolari funzionano tramite tecnologia bluetooth 4.0 ed hanno una particolare affinità con i dispositivi iOS.

Le cuffie

Naturalmente quello che più ci interessa sono le cuffie stesse, per le loro caratteristiche tecniche che valuteremo anche da un punto di vista economico e quindi rispetto alle rivali sopramenzionate Sonixx X-Fit. Partiamo subito col dire che il kit accessori, ovvero i gommini in dotazione, sono gli stessi per entrambi i modelli; le classiche tre differenti misure di grandezza (l’aggancio necessita forza e rimane molto stabile). Per quanto riguarda i materiali non possiamo tracciare nette distinzioni, considerando il costo dei due prodotti siamo soddisfatti per entrambi; leggere e ben assemblate, ci è piaciuto molto la qualità dei cavi usati dalle Deewear Fly One, sia il cavo USB che il cavo che unisce i due auricolari (attenzione però che non hanno lo spinotto USB/corrente che dovrebbe ricaricarle).

screenshot-bluetooth-deewear-fly-one

L’aspetto tecnico

Passiamo ora al settore “geek”, dove i numeri contano, anche se entrambe le case di produzione omettono i dati più interessanti per quanto riguarda l’audio. Partiamo comunque da 5 e 6, rispettivamente le ore di musica che possono offrire le Deewear Fly One e le Sonixx X-Fit dopo una ricarica completa; c’è quindi poca differenza e aggiungiamo che con le nostre dirette interessate è possibile monitorare lo stato della batteria (solo per i dispositivi iOS). Il pairing, ovvero la connessione con dispositivi bluetooth, è davvero semplice e immediata: le Deewear FlyOne si connettono premendo un solo tasto (quello centrale per 5 sec) e l’attesa è di pochi istanti (non abbiamo dovuto inserire nessuna password), e questo con tutti i dispositivi possibili. Quest’ultima caratteristica le accomuna alle Sonixx.

L’aspetto pratico

La struttura fisica è quindi molto buona per entrambe, anche se per quanto riguarda la stabilità in movimento le Deewear Fly One hanno forse qualcosa in più, nonostante siano particolarmente leggere (il cavo che unisce i due auricolari neanche si sente). L’audio è buono per entrambe (sempre considerando il prezzo e le dimensioni) anche se molto dipende dal tipo di compressione del file sorgente che avete scelto e dal tipo di “amplificatore” (quindi, anche la qualità dello smartphone fa la differenza). In quanto a ricezione, le abbiamo provate dentro casa e oltre i 7-8 metri non vanno: una volta entrati in una nuova stanza e a 7-8 metri di distanza dalla fonte, abbiamo perso completamente il segnale. Questo valore é nella media: d’altra parte, se verranno usate in una palestra o correndo, é verosimile che il cellulare (o comunque la fonte sonora) sia molto vicina a noi, in una tasca della giacca o vicino alla macchina che stiamo usando.

Focalizziamo quindi le ultime battute (non è caso che abbiamo usato questa parola visto che qualcuno nella nostra redazione dice di giocarci persino a tennis) sulle caratteristiche delle Deewear Fly One: ottima stabilità e buona qualitá del suono e buona capacità di esulare i rumori esterni. I bassi sono discreti e limitati ovviamente dalle piccole dimensioni delle cuffie stesse. Abbiamo provato ad alzare il volume del nostro smartphone (Nexus 5) al massimo e non hanno mai “gracchiato”. La pressione che si crea una volta inserite a fondo nella cavitá auricolare riesce ad aumentare i bassi e aiuta nell’isolarci dall’ambiente circostante. Dato il target prettamente sportivo, i bassi sono importanti perché aiutano a dare il “ritmo” in una performance sportiva.
Ricordiamo anche che le Deewear Fly One offrono le seguenti funzioni, molto pubblicizzate dalla casa di produzione, che servono proprio a migliorare la qualità dell’audio:

  • APTX è un sistema di trasmissione dati che preserva la miglior qualità audio tra device e dispositivo di riproduzione. Grazie al compattamento dei file audio è possibile sfruttare la banda Bluetooth senza alcuna perdita di informazioni. Il risultato finale è prossimo alla qualità del CD audio. 
  • 6th Generation CVC™ integra la riduzione di rumore bidirezionale. È un dispositivo ultra low energy, che riesce a cancellare dalle tracce audio difetti di brusio, click e pop. È efficace inoltre nelle conversazioni per l’uso abbinato a smartphone, situazione in cui elimina effetti echo e migliore la qualità del parlato.

La prova telefonica

Le abbiamo poi provate per una telefonata (hanno un piccolo microfono incorporato) e i risultati sono stati sufficienti: su 4 telefonate che abbiamo fatto, 2 volte il nostro interlocutore ha avuto difficoltà a sentire la voce della controparte, e per le altre 2 volte la qualità di comunicazione è stata più che buona. Anche se 4 tentativi non sono molto rappresentativi, possiamo forse dire che le Fly One sono state concepite per ascoltare la musica. Possono ovviamente essere usate per una conversazione telefonica, ma se questo dovrebbe essere il loro uso principale allora ci sentiremo di consigliare altre cuffie.

Gli accessori

In basso potete vedere gli accessori, tutte le foto e i dettagli, di cui abbiamo discusso durante i paragrafi precedenti.

Conclusioni

Le Deewear Fly One sono un prodotto che ci ha ben impressionato, tanto da tener testa alle già tanto apprezzate Sonixx X-Fit, modello di cui abbiamo già parlato nelle nostre recensioni. Le differenze non sono molte, possiamo dire che le protagoniste di questa pagina hanno secondo noi qualcosa in più dal punto di vista strutturale e di qualità, mentre le altre possono vantare un pò di autonomia in più. La praticità è il cavallo di battaglia delle Fly One: la facilità di connessione é molto buona, il cavo è leggero e si alloggiano bene nella cavitá auricolare. La qualità audio è discreta: molto buona per gli alti, perdono qualcosa sui bassi ma è normale per dei piccoli auricolari come le Fly One. Per le conversazioni telefoniche non sono le cuffie ideali, ma possono assolvere la loro funzione abbastanza bene, a patto di non usarle solo per quello. Concludiamo dicendo che le Deewear Fly One sono un ottimo prodotto in particolare in relazione al prezzo, da consigliare a tutti gli sportivi, sia da palestra che per coloro che amano stare all’aria aperta.
*** Per chi fosse interessato, inserendo su Amazon alla fine del processo di acquisto il codice WIRELESS si ha diritto al 10% di sconto sulle Deewear Fly One ***

147 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
147 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Vantaggi

  • Struttura
  • Comode
  • Leggere
  • Facile connessione
  • Buona qualità audio

Svantaggi

  • Bassi poco incisivi

Scheda tecnica delle Deewear Fly One

  • cuffie in-ear wireless
  • Noise reduction
  • bluetooth 4.0 fino a 10m
  • semplicità di accoppiamento
  • fino a 5 ore in conversazione
  • fino a 5 ore di musica in ascolto
  • fino a 180 ore in stand-by
  • ricarica a scomparsa
  • peso 15 grammi
  • display livello della batteria sui dispositivi IOS

2 commenti su “Deewear Fly One

  1. Salve,
    dopo aver caricato il prodotto, lo stacco dal cavetto e la luce blu non si accende.
    Se le ricollego al cavetto noto che la luce blu si accende ed e’ fissa..
    Grazie

    1. Ciao SONIA,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Deewear Fly One?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *