Cuffie wireless Sennheiser

cuffie SennheiserIn questa pagina trovate i modelli di cuffie wireless della Sennheiser di cui ci siamo occupati, e interessanti approfondimenti sulle linee in cui le cuffie della Sennheiser sono suddivise: se vi state chiedendo entro quale linea cercare il modello di cuffia wireless Sennheiser che fa per voi, siete sulla pagina giusta. In questa guida potrete trovare:

  • Recensioni: cliccando sul tasto blu potete leggere l’opinione dei nostri esperti sul modello che vi interessa
  • Offerte online: il tasto arancione vi porta all’acquisto del modello prescelto, al prezzo indicato
  • Linee in commercio: questa sezione contiene approfondimenti sulle linee in cui la Sennheiser divide i modelli di cuffie wireless, e vi aiuta ad identificare la serie che più fa per voi
  • Altre informazioni sulla Sennheiser: per coloro che avessero curiosità riguardo alla storia e alla produzione di questo brand, c’è una sezione apposita in fondo alla pagina

Le cuffie senza fili della Sennheiser

Qui sotto potete vedere i modelli che il nostro Team di esperti ha recensito per voi.

Le linee di cuffie wireless Sennheiser

cuffie Sennheiser Bluetoothcuffie Sennheiser a infrarossicuffie Sennheiser a radiofrequenza

Le cuffie Bluetooth

Queste sono particolarmente consigliate per coloro che cercano un prodotto da utilizzare in movimento, ovvero per tutti quelli che vogliono accoppiare le cuffie al proprio smartphone e ai vari accessori da trasporto con tecnologia Bluetooth, ma ricordiamo che è anche possibile collegarle a dispositivi che ne sono privi grazie agli appositi trasmettitori/ricevitori. Nella tabella qui sotto potete vedere le diverse linee di cuffie Bluetooth della Sennheiser.

LineaFascia di prezzoCaratteristiche principaliUtente ideale
MM TravelAltaLeggera - Effetto surround - Microfono nascostoPer chi viaggia: ascolto di musica e chiamate
MM 100MediaLeggera - 9 ore di chiamata - Ricarica velocePer chi vuole un prodotto molto leggero
Ubranite XLAltaOttima qualità dei bassi - Solide - Lunga autonomiaPer chi vuole un apparecchio resistente e con un buon audio (amante dei bassi)
MomentumAltaOttima qualità audio - Materiali solidi - Lunga autonomiaPer coloro che in movimento cercano sia qualità audio che comfort

Vediamo ora le singole linee nel dettaglio.

MM Travel

Sennheiser MM TravelQuesta linea ha un costo di fascia alta, la sua particolarità è quella di essere ripiegata su sé stessa: per questo è consigliata a coloro che viaggiano molto, anche semplicemente in metro o in treno. La qualità del suono è molto alta, il modello top dispone inoltre di un effetto sorround, la struttura è leggera e in essa troviamo un microfono nascosto per le chiamate telefoniche, con la possibilità di effettuare ben 20 ore di chiamata dopo una singola ricarica di 3 ore. Ideale per chi viaggia molto e vuole una buona qualità audio.

MM 100

Si tratta di un singolo modello più economico, fascia media, con un archetto molto fino e dal peso particolarmente esiguo con i suoi 54 grammi. L’agilittà della struttura non limita la qualità audio, che è buona. Le MM100 hanno anche un microfono incorporato che permette loro di effettuare ben 9 ore di chiamata, dopo una ricarica completa di circa 2,5 ore. Ideale per chi cerca cuffie da abbinare allo smartphone e cerca particolare leggerezza.

Urbanite XL

Con questo singolo modello torniamo alla fascia alta, ma vediamo perché: prima di tutto oltre alla tecnologia BT (4.0) troviamo anche quella NFC per velocizzare l’invio dei dati, e, oltre a questo, la Sennheiser promette una qualità dei bassi superiore alla media. Per quanto riguarda la struttura le Urbanite XL sono particolarmente solide, pieghevoli e comode per un più semplice trasporto e utilizzo. L’autonomia di ascolto va oltre le 25 ore, e anche questo modello può essere utilizzato per le chiamate telefoniche. Ideali per chi cerca un prodotto completo, quindi buon audio e possibilità di trasporto, perfetto per chi ama una cuffia robusta.

Momentum

Tra le Bluetooth della Sennheiser è la serie più costosa che conosciamo, ma tra i due modelli vediamo fin da subito delle sostanziali differenze dal punto di vista strutturale: le più costose sono di tipo circumaurali, mentre le altre sono classificate come sovraurali. La qualità dei materiali è ottima per entrambi, ed è possibile regolare la misura a seconda delle dimensioni del capo. Le cuffie si possono anche piegare per un più semplice trasporto, offrono un’eccellente qualità audio, sia per quanto riguarda l’ascolto musicale che quello per via telefonica, molto buono il rapporto autonomia/ricarica di 22/3 ore. Ideale per gli audiofili: se anche quando siete in giro cercatre il massimo della qualità, questo è il prodotto perfetto.


In questo video è possibile vedere il video-spot delle Momentum!

Torna alle linee di cuffie wireless Sennheiser.

Le cuffie ad infrarossi

Per quanto riguarda la Sennheiser e i modelli che utilizzano la tecnologia a infrarossi bisogna fare una precisazione: sono tutti prodotti intrauricolari, quindi che si inseriscono direttamente all’interno del condotto uditivo: il vantaggio è quello di avere un prodotto più leggero, grazie all’assenza dei padiglioni esterni, e che, soprattutto nei periodi estivi, crea meno fastidi relativi al calore. Solitamente vengono scelte da chi ha problemi di udito ed è costretto ad utilizzare le cuffie per diverse ore e in ogni stagione. Nella seguente tabella potete vedere in breve le caratteristiche di ciascuna serie.

LineaFascia di prezzoCaratteristiche principaliUtente ideale
Set infrarossi (830 e 900)AltaLeggere - Non scaldano l'orecchio - Sino a 12 m di distanzaPer coloro che hanno problemi di udito e devono utilizzare le cuffie per diverse ore
IS TVAltaLeggere - Ricarica veloce - Batteria al litioPer chi vede la TV per diverse ore e in tutte le stagioni, ideale per chi ha problemi di udito

Vediamole ora spiegate per esteso.

Set infrarossi (830 e 900)

Sennheiser 830setQuesta categoria offre differenti modelli dal costo molto elevato, quello che le caratterizza è senza dubbio un’ottima qualità audio, con la possibilità di regolare il volume direttamente dalle cuffie. Il peso delle Set è molto leggero, ideale per chi pensa di indossarle per molte ore consecutive. Il rapporto autonomia/ricarica è buono, il top della gamma offre ad esempio questi numeri: dopo 3 ore di attesa c’è un ascolto di circa 12 ore. Per quanto riguarda il raggio d’azione, la ricezione supera di poco i 10 metri di distanza dalla base. Perfetto per chi vede la TV per diverse ore ed ha problemi di udito.

IS TV

Questo apparecchio di fascia alta, modello unico della sua gamma, mostra caratteristiche fisiche molto simili alle precedenti: struttura leggera, intrauricolari, una lunga autonomia di 16 ore e una ricarica di 3 ore circa per la batteria al litio in dotazione. La qualità audio è molto buona, con la possibilità di distanziarsi dalla base sino a 12 metri circa. Da consigliare a chi ha problemi di udito e usa le cuffie tutto l’anno e per diverse ore continuative.

Torna alle linee di cuffie wireless Sennheiser.

Le cuffie a radiofrequenza

Questa tipologia di cuffie wireless è la più diffusa in commercio, molto probabilmente perché offre un raggio d’azione molto maggiore rispetto alle altre che abbiamo già analizzato: le cuffie a radiofrequenza permettono di allontanarsi sino a 100 metri dal proprio trasmettitore. A seconda della qualità, possono essere consigliate sia per coloro che vogliono semplicemente vedere un film in TV, sia per l’ascolto musicale.

LineaFascia di prezzoCaratteristiche principaliUtente ideale
RS fascia inferioreMediaStruttura solida - Buona autonomia - Sino a 100 metri di distanzaPer vedere un film o sentire la radio senza grosse pretese di qualità audio
RS fascia superioreAltaOttima qualità audio - Sia compatibilità ottica che analogica - SolidePer coloro che non si accontentano di vedere un film, ma esigono un audio di eccellente qualità
RS KleerAltaComodità - Ottima qualità audio - Lunga autonomiaPer vedere film e sentire musica con una buona qualità audio
Set 840AltaBatteria al litio - Non scaldano l'orecchio - Sino a 100 metri di distanzaPer persone con problemi di udito che vogliono avere un ampio range di distanza

Come vedete dalla tabella, la Sennheiser, per quanto riguarda le cuffie a radiofrequenza, ha preferito non creare molte linee: in realtà, oltre ad un singolo modello Set, c’è solamente la RS, che comprende sia modelli di fascia medio-bassa che molto alta, quindi è molto difficile categorizzare le varie cuffie ed indicare l’utente ideale. Quello che possiamo fare è suddividere in 3 diverse sottocategorie tutti i modelli della gamma RS, per cui avremo un esempio tipo per le cuffie di fascia inferiore e uno per quelli di fascia superiore, più una speciale categoria per le wireless che utilizzano la particolare tecnologia Kleer, di cui daremo delle brevi indicazioni.

RS fascia inferiore

Queste hanno un prezzo di fascia media, una struttura solida e una buona comodità. La tipologia è sempre quella circumaurale, quindi ottima capacità di isolare dai rumori esterni. Il tipo di batterie che utilizzano sono solitamente le stilo di tipo AAA, che possono garantire un’autonomia di 25 ore circa. La qualità audio è buona, adatta per la visione di un film, ma, se volete gustare musica dal vostro ampli di buon livello, non è il modello che fa per voi. Queste RS possono comunque fornirvi un raggio d’azione di ben 100 metri, quindi per un semplice ascolto radio per tenervi compagnia possono andar bene.

RS Fascia superiore

In questa sottocategoria che abbiamo creato possiamo trovare diversi modelli, il costo varia ma è sempre quello di fascia alta, ciò che li accomuna è sicuramente una struttura solida e al tempo stesso una comodità assoluta, anche se il peso non è dei più leggeri. Queste cuffie sono progettate per avere un ottima qualità audio, adatte sia per vedere la TV che per ascoltare musica con impianti ad alta fedeltà. Altra particolarità, perlomeno dei modelli di punta, è la compatibilità con qualsiasi dispositivo audio/video (sia digitale che analogico). La distanza che il segnale ricopre è di 100 metri, con la gestione remota del suono direttamente dai padiglioni e non solo: i modelli di punta hanno anche delle particolari funzioni per eliminare il fruscio di sottofondo. Chiaramente è un prodotto da indicare a coloro che cercano una maggiore qualità audio e che vogliono un prodotto durevole e comodo da indossare per diverse ore. Infine diciamo che l’autonomia delle batterie (tipo AAA) è 18 ore circa dopo una ricarica completa.


In questo video puoi vedere uno dei modelli punta con tecnologia a radiofrequenza!

RS Kleer

Sennheiser KleerIn questa categoria rientrano 3 modelli specifici di fascia alta, che al momento sono le cuffie wireless 160, 170 e 180, ovviamente sempre targate RS. Ciò che ci ha spinto a suddividere questi prodotti è il tipo di tecnologia che utilizzano: si tratta della Kleer, un tipo di trasmissione dati che offre una minor compressione, per avere una qualità audio superiore. La struttura delle RS Kleer è solida e le cuffie, pur non essendo molto leggere, sono molto comode da indossare. La distanza coperta varia a seconda del modello, ad esempio le 160 RS raggiungono il segnale sino a 20 m, mentre le più costose 180 RS possono essere utilizzate sino a 100 metri dal trasmettitore. Il volume può essere gestito direttamente dal padiglione, l’autonomia delle batterie (tipo AAA) è di circa 24 ore dopo 16 ore di ricarica. Senza dubbio si tratta di un tipo di cuffie che soddisfano non solo chi vuole guardare un semplice film, ma anche coloro che vogliono sentire musica con una certa qualità audio.

Set 840

Questo modello non presenta differenze, perlomeno dal punto di vista morfologico, dai modelli Set che abbiamo visto prima, per cui le generalità intrauculari sono peculiarità comuni, così come il prezzo di listino alto. Ciò che cambia, parlando della struttura fisica, è il peso, superiore agli altri modelli Set. La differenza sostanziale, invece, consiste nella tecnologia utilizzata: le Set 840 utilizzano la tecnologia a radiofrequenza, che permette loro di coprire una distanza molto superiore, allontanandosi dal trasmettitore sino a 100 metri. La batteria in dotazione è al litio, completamente esente dal fastidioso effetto memoria, che necessità una ricarica di sole 3 ore per averne poi circa 9 di autonomia. Senza dubbio un modello ideale per coloro che hanno problemi di udito, ma che vogliono allontanarsi dal trasmettitore oltre i soliti 10/15 metri dei modelli a infrarossi.

Torna alle linee di cuffie wireless Sennheiser.

La Sennheiser

Per quanto riguarda il mondo della musica, la Sennheiser occupa sicuramente un posto di prestigio, dal momento che anche i meno esperti conoscono la qualità di questo marchio, e, in particolar modo, la cura che l’azienda tedesca ha dimostrato nel produrre strumenti per l’ascolto in cuffia, anche auricolari, offrendo una vasta scelta per tutte le tasche. La Sennheiser è leader mondiale nella produzione di attrezzature per l’ascolto musicale e di microfoni, anche per finalità professionali. Ad ogni modo, anche se il nome è ormai sinonimo di qualità, e i prodotti sono pensati per clienti esigenti, troviamo anche apparecchiature a costi contenuti, che offrono un vantaggioso rapporto qualità/prezzo.

Ora che abbiamo capito il livello raggiunto ai giorni nostri dalla Sennheiser, vediamo il percorso fatto da questo marchio di nascita tedesca, dagli albori ai nostri giorni. Fritz Sennheiser fonda nel 1945 un’azienda che all’inizio porta il nome di “Laboratorium Wennebostel“, il cui interesse è rivolto alla produzione di voltimetri, che in un primo momento venivano venduti alla più grande e famosa Siemens. In breve tempo le commissioni cambiarono anche genere, cosicché la neonata azienda inizia una nuova avventura, cimentandosi nello sviluppo di microfoni, con ottimi risultati e successi immediati. Siamo a metà degli anni ’50, e finalmente il marchio prende il nome di Sennheiser electronic, ci sono ben 450 dipendenti a lavoro per la realizzazione di prodotti destinati alla Siemens e alla Grundig. Nel giro di poco tempo, siamo ormai a metà degli anni ’60, la Sennheiser diviene il maggior produttore di microfoni di tutta la Germania, iniziando a breve anche una felice conquista sul mercato delle cuffie per l’ascolto musicale. Negli anni ’80 soffre la diretta concorrenza dei produttori asiatici, che a quei tempi offrivano prodotti a minor costo, ma il marchio tedesco continua a puntare soprattutto sui modelli di nicchia, tanto che nei primi anni ’90 nasce la Sennheiser Orpheus, che a quei tempi era la cuffia più costosa al mondo. In quegli stessi anni si ha un cambio societario: entra a far parte del gruppo anche la GmbH & Co. KG: si torna alla produzione di microfoni, e, grazie alla sede americana che si occupa di ricerca e sviluppo, il successo arriva presto. Oggi ci sono diversi stabilimenti che operano per i diversi settori: continua con successo la produzione di microfoni, ma la Sennheiser si impegna anche nella produzione di ogni tipo di cuffia, da quelle più classiche con cavo a quelle senza fili, e, come abbiamo visto, fornisce anche strumenti per chi ha problemi di udito.

85 commenti su “Cuffie wireless Sennheiser

  1. Spett.le Azienda

    Oggetto: Cuffie per gruppo di persone per danzare in gruppo.

    Buon giorno,
    sono un DJ Cubano maesto di balli Latino-Americaniche ha questa necessità:
    Durante le serate danzanti o durante le lezioni di ballo, vorrei dotare un numero di persone (trenta/quaranta) di cuffie senza fili per poter fare le serate o la scuola senza disturbare il vicinato.
    Potreste cortesemente consigliarmi un tipo di impianto con una apprezzabile fedeltà ed un costo accessibile?
    Bluetoot o wireless? un trasmettitore o piu’? Autonomia delle cuffie e quant’ altro? Sarei capace di farlo per una sola cuffia, ma, come comportarmi con un impianto cos’i’?
    In attesa di Vostro consiglio tecnico e preventivo di spesa comprensivo di tutto quanto necessario colgo l’occasione per porgerVi Distinti Saluti.
    uran

    1. Ciao Uran,

      Dovresti contattare un tecnico, fargli vedere l’impianto e poi decidere quale può essere il sistema migliore per le tue esigenze. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

      1. Avendo problemi di sordità vorrei un consiglio onesto onde potere ascoltare la televisione senza fili né elettricità. Ci ringrazio in anticipo x la risposta e saluto cordialmente.

  2. Buonasera,
    io già posseggo una paio di sennheiser RS 120, collegate ad un televisore, vorrei aggiungerne un altra:
    1) funziona semplicemente attaccando uno sdoppiatore in uscita audio del televisore?
    2) devo prendere un’altro paio di cuffie dello stesso modello? se si, il supporto è necessario per l’audio o posso usarlo solo per ricaricare ogni cuffia su un archetto indipendente?

    Grazie per l’attenzione.

    Stefano

  3. Buon giorno,
    Vorrei acquistare cuffie wireless a girocollo, ma sono molto costose. Ho seri problemi di udito, a sinistra non sento praticamente più nulla a desta ho una ipoacusia meno grave e sempre a destra indosso un apparecchio acustico che non riesce a compensare completamente. Vorrei sapere se con cuffie wireless posso ascoltare agevolmente TV ed impianto Hi-fi senza dover aumentare il volume in maniera eccessiva. Ho inoltre un pianoforte silent che talvolta suono e che vorrei ascoltare anche esso in cuffia. Fino ad ora ho utilizzato cuffie tradizionali ma soprattutto in estate sono molto fastidiose.
    Cercherei anche cuffie che abbiano un raggio di azione ampio, in quanto vorrei potermi spostare nell’appartamento e nei balconi. Grazie per l’attenzione.
    Bruna

    1. Ciao Bruna,

      la qualità e il volume dell’audio dipende anche dai tuoi apparecchi, prezzo a parte non vediamo tante alternative a un prodotto come le Sennheiser SET 50 TV, che sono però le più economiche (puoi anche acquistare il prodotto e restituirlo se non ti soddisfa, Amazon.it resi)

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  4. Buon giorno,
    Vorrei acquistare cuffie wireless a girocollo, ma sono molto costose. Ho seri problemi di udito, a sinistra non sento praticamente più nulla a desta ho una ipoacusia meno grave e sempre a destra indosso un apparecchio acustico che non riesce a compensare completamente. Vorrei sapere se con cuffie wireless posso ascoltare agevolmente TV ed impianto Hi-fi senza dover aumentare il volume in maniera eccessiva. Ho inoltre un pianoforte silent che talvolta suono e che vorrei ascoltare anche esso in cuffia. Fino ad ora ho utilizzato cuffie tradizionali ma soprattutto in estate sono molto fastidiose.
    Cercherei anche cuffie che abbiano un raggio di azione ampio, in quanto vorrei potermi spostare nell’appartamento e nei balconi. Grazie per l’attenzione, attendo vostro prezioso consiglio
    Bruna

    1. Ciao Bruna,

      la qualità e il volume dell’audio dipende anche dai tuoi apparecchi, prezzo a parte non vediamo tante alternative a un prodotto come le Sennheiser SET 50 TV, che sono però le più economiche (puoi anche acquistare il prodotto e restituirlo se non ti soddisfa, Amazon.it resi)

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  5. Salve vorrei un consiglio per una cuffia con microfono senza fili da usare per una radio web….. che non costino eccessivamente. Programma da usare virtualdj.

    1. Ciao Luciano,

      un ottimo prodotto di fascia media è il Sony MDR-RF865RK, naturalmente se la qualità audio rappresenta una priorità devi spendere di più.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  6. ho una leggera sordità perciò devo usare la cuffia per la TV.avevo da anni sony mdr-if240r,meravigliose perché avevano un peso di gr 130 e perché si sentiva prevalentemente la voce,anche con buona qualità. purtroppo si sono rotte perciò ho acquistato le sony mdr-rf840rk. sono completamente inutilizzabili e certamente le butterò perché hanno un peso eccessivo gr 286 padiglioni immensi e stringono le orecchie fino a far male. il suono è disastroso perché i bassi dilatati e fastidiosi coprono la voce che insieme al peso sono le qualità principali per ascoltare la TV. credo che sia un problema di tanti,ed io pur abitando a taranto che non è una città piccolissima trovo cuffie di scarsa qualità e non visibili giacchè si vendono a confezione chiusa. vorrei un consiglio,giacchè dovrò acquistarle via internet,sempre ricaricabili,e chi ha un problema non pensa necessariamente alla spesa. se posso permettermi,quello dei bassi profondi e potenti è un falso problema perché,per la musica, chi ha un impianto stereo appena decente può collegare sia il TV smart,il mio è un Samsung es8000,con un convertitore digitale-analogico sia il desktop all’amplificatore stereo.ho scritto anche ieri ma non so se è andato a buon fine.mi scuso e ringrazio michele.

  7. Desidererei un paio di cuffie da regalare a mio marito che ha problemi di udito. l’orecchio sn ha una capacità uditiva diversa dall’orecchio ds. Mi servirebbero cuffie per l’ascolto della TV tali da poter regolare regolare distintamente. Un prezzo abbordabile e di buona qualità.
    Con filo o Wireless. Se possibile prima di Natale
    Ringrazio Lucia Donati

    1. Ciao Lucia,

      quello dipende più dalle tue apparecchiature, solitamente tramite un amplificatore puoi scegliere il volume delle uscite audio. Pensiamo che il miglior rapporto qualità-prezzo del momento, senza fili, siano le cuffie wireless Philips SHC8535.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  8. suggerisco a lucia cuffia wireless geemarc cl7400 che ho acquistato da amazon, sono eccezionali e con una potenza pazzesca e altre eccellenti caratteristiche (anche io ho problemi di udito), sono un poco pesanti gr 260, ma dopo un poco prendono la forma della testa e si possono usare per ore. michele

  9. Sempre per LUCIA; ho dimenticato di dire che le cuffie geemarc cl7400, hanno la regolazione del volume, ripeto altissimo, sia a sinistra che a destra, oltre alla regolazione del tono +-10db, e alla opzione mono-stereo. Chiedo scusa per essermi intromesso. Michele

    1. Ciao Gianni,

      la qualità audio non ha differenze sostanziali, possiamo però dirti che il design, e quindi la comodità, delle Sennheiser RS180 sono secondo noi superiori.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  10. Buongiorno.
    1 – la migliore in quanto sono molto debole di udito
    2 – 3/4
    3 – con la TV
    4 – no
    5 – dai 50 ai 100 euro
    Premetto che sino ad ora ho usato le Sennheiser RS 115 che si sono rotte, ma comunque, essendomi abbassato parecchio l’udito non mi sarebbero più tanto utili.

    1. Ciao Olga,

      se hai problemi di udito ci sono modelli apposta per te, il prezzo è più alto però, come ad esempio la Sennheiser SET 50 TV, diciamo che c’è anche una versione più economica come la Meliconi HP 400, altrimenti potresti prendere un prodotto classico come le Sony MDR-RF855RK, che la momento godono di un’ottima offerta online.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  11. 1 – per sordità profonda
    2 – quattro ore al girono
    3 – ho un retoauricolare col quale sento i rumori ma non le parole
    4 – no. Uso quotidiano anche col pubblico
    5 – Non ho problemi di costo. Mi rivolgo a Sennhauser per avere il meglio tecnicamente. Non mi importa dell’estetica, Una cuffia monolaterale sinistra avvolgente wi-fi mi piacerebbe se riuscisse a superare la sordità profonda (totale a destra)

  12. Ho comprato una RS185. Mi succede che ascoltando musica, ad un tratto l’auricolare sinistro smette di funzionare e diventa muto, mentre quello destro continua a fare il suo lavoro.
    Cosa sta succedendo? Quale è il rimedio?
    Grazie.

    1. Ciao Giordano,

      ti consigliamo di contattare direttamente i tecnici della Sennheiser, purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  13. salve,
    vorrei regalare delle cuffie con microfono al mio fidanzato per gaming online, passa spesso le notti a parlare con i suoi amici mentre gioca usando il “microfono del pc” e spesso mi sveglia. Inoltre è un aspirante dj (quindi molto pignolo sulle qualità, l insonorizzazione e quant’altro). Utilizzerebbe le cuffie tra le 6 e le 8 ore al giorno consecutive, quindi dovrebbero essere anche leggere per quanto possibile. Il mio budget è tra i 100 e i 150 euro.

  14. Buongiorno, innanzitutto complimenti per il sito. Un’informazione tecnica riguardo alle Sennheiser Urbanite XL Wireless: è possibile collegarle ad una smart tv samsung serie 8 tramite il bluetooth integrato nel tv o al limite usando un trasmettitore bluetooth? grazie

    1. Ciao Nicola,

      se le cuffie hanno la tecnologia bluetooth senza, dubbio, noi ti consigliamo comunque di rispondere alle 5 domande che trovi nel box commenti e vedremo anche se ci sono altri modelli piu’ adatti alle tue esigenze.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

      1. Se il tv non ha il bluetooth incorporato, che trasmettitore consigliate? ho sentito parlare di ritardo tra audio e video, voi cosa ne pensate?

        1. Ciao Nicola,

          il ritardo può dipendere da vari fattori, guarda i trasmettitori che trovi in questa pagina:

          Ricevitori Bluetooth

          ci sono prodotti che hanno statistiche molto positive.

          Ciao,

          Il Team di Cuffiewireless.it

  15. mi interessano cuffie di alta qualità sia audio che estetica, le utilizzo circa 3 ore al giorno guardando una smart tv 55″ samsung serie 8, sarebbe comodo se si potessero connettere simultaneamente anche allo smartphone sempre in modalità senza cavi. Ero indirizzato verso le Sennheiser Urbanite XL Wireless che costano circa 200 euro su amazon ma non so se si possono collegare direttamente al tv, il budget è abbastanza elastico, intorno ai 200 euro

  16. ciao
    mio figlio mi ha rotto delle vecchie sennheiser in radiofrequenze acquistate circa 15 anni fa. ora le devo ricomprare e sono indeciso tra le RS175 / RS180/ RS180 KLEER.
    potete darmi delucidazioni su :
    1 quale delle tre ha + distanza di trasmissione ?
    2 qual’è la migliore per ascoltare principalmente musica ?
    3 hanno tutte l’ingresso ottico ?
    4 in quali modelli è possibile collegare piu’ cuffie ?

    grazie mille

    giordano

      1. ciao ragazzi
        ho comprato le sennheiser rs175. cuffie molto belle, ottimo audio ecc., MA IERI SERA ANDANDO AL PIANO SUPERIORE IN CAMERA DA LETTO PER FINALMENTE GODERMELE, CON MIO ENORME DISPIACERE IL SEGNALE ANDAVA VIA OGNI 5 SEC. !! LE MIE VECCHIE CUFFIE SENNEHISER DI 12 ANNI FA NON PERDEVANO NESSUN SEGNALE. ORA COSA ME NE FACCIO DI CUFFIE CHE NON POSSO USARE IN GIRO PER LA CASA ? SAPETE DIRMI UN MODELLO DI CUFFIE SENNHEISER O ALTRO DOVE SIETE SICURI CHE IL SEGNALE RIMANGA FORTE ?
        GRAZIE MILLE
        GIORDANO

        1. Ciao Giordano,

          prova a chiedere il cambio, il modello è di ottima qualità e dovrebbe avere un segnale sino a 100 m.

          Ciao,

          Il Team di Cuffiewireless.it

  17. qualità audio: il migliore possibile
    circa 2 ore (per vedere film)
    smart tv sony
    solo per guardare la tv
    il prezzo non importa
    veramente cercavo di capire se è possibile avere cuffie che consentono di sentire la tv assieme ad altri che non hanno bisogno di cuffie per sentire (attualmente cerco film sottotitolati)

    1. Ciao Antonio,

      è possibile collegare una cuffia mentre altri hanno l’audio dalla TV, questo non dipende dalle cuffie ma dalla TV stessa, ti conviene quindi guardare sul libretto istruzioni o chiamare l’assistenza della Sony. Per quanto riguarda le cuffie ti consigliamo sempre un prodotto Sony, le ottime Sony MDR-DS6500 in offerta! 🙂

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  18. Alla spett.le
    Sennheiser
    Cerco disperatamente sistema digitale senza fili modello MX W1. Dotato della tecnologia digitale per la trasmissione senza fili di kleer. E’ il migliore al mondo. Aspetto Vs. Notizia.

  19. Ciao,
    vorrei acquistare un paio di cuffie con microfono da usare al PC ma che abbiano anche il cavo classico con i jack da 3,5 mm per usarle all’occorrenza o quando scariche le batterie o attaccate ad un amplificatore per chitarra. Le vorrei sovraurali (spero si dica così se coprono interamente le orecchie). e dai costi non superiori ai 100 euro.

      1. Scusa, forse non era chiaro che le vorrei di base wireless, il cavo mi serve come opzione e che sia di tipo con il doppio jack 3,5mm per audio e microfono separato. La parte audio mi serve anche per un amplificatore che non ha ovviamente opzioni wireless o attacchi usb o a 4 poli. Vanno bene stereo ma possibilmente di buona qualità. grazie ancora dei consigli!

  20. Ciao Ragà
    gentilmente qualcuno che mi puo’ aiutare per una semplece domanda: ho appena comprato le Wireless Sennheiser RS 175 e vorrei chiedervi , ma si rovinano le batterie se dopo che uso dicamo per 10 minuti le cuffie , le rimetto a caricare? e se le lascio sempre in carica ? succede qualcosa?
    ho preso anche le Sennheiser PXC 450 con Cavo , ma il volume e troppo basso , posso fare qualcosa per aumentarlo
    Grazie anticipatamente per chi mi risponde

    1. Ciao Walter,

      se le batterie sono tenute sempre sotto carica possono avere un ribasso delle prestazioni, ma solitamente le litio non hanno di questi problemi, noi ti consigliamo di seguire il libretto istruzioni.

      Ciao,

      Il team di Cuffiewireless.it

      1. Slave buongiorno ,
        grazie per avermi risposto , il motivo che vi ho scritto e che nel libretto
        delle istruzioni non vi e scritto niente a riguardo , ad ogni modo penso che
        sia meglio
        non lasciarle sempre sotto carica .
        grazie ancora

        Saluti
        Walter

        1. Ciao Walter,

          si, noi te lo consigliamo, nel caso volessi maggiori informazioni contatta direttamente la casa di produzione.

          Ciao,

          Il team di Cuffiewireless.it

  21. vorrei sapere per cortesia se la cuffia wireless sennhaiser rs 120 è compatibile con apparecchi acustici per ansiani grazie

    1. Ciao Roberto,

      non capiamo bene cosa intendi per compatibile, sono normali cuffie che si poggiano sull’orecchio, sono di tipo sovraurali, se vuoi un prodotto che compra completamente l’orecchio devi optare per le circumaurali, dacci maggiori info e ti aiuteremo con maggior precisione. 🙂

      Ciao,

      Il team di Cuffiewireless.it

  22. Salve le mie cuffie Sennheiser modello TR 220 improvvisamente non ricaricano piu le batterie quando si adagiano sul loro supporto non si accende la lucina rossa della ricarica avete qualche suggerimento grazie.

    1. Ciao Maurizio,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  23. ciao….sapete indicarmi le migliori cuffie senza fili over ear per guardare film e ascoltare musica quindi un utilizzo in mobilità ma anche home?

    1. Ciao Simone,

      cerchi quindi un modello Bluetooth da poter associare anche a dispositivi mobili se abbiamo ben capito. Puoi sicuramente vedere le Sony MDR-1ABT, che al momento cotono anche di un’ottima offerta.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  24. Buongiorno, vorrei sapere che tipo di auricolari o cuffie posso acquistare per avere una qualità audio molto alta. Ho l’udito solo dall’orecchio sinistro e ascolto musica con Mp4 e guardo film con il pc con audio di ottima qualità, ma attualmente non sono per niente soddisfatta. Di media indosso gli auricolari per 4/5 ore al giorno. Non prediligo le cuffie wi-fi, anche se non le escluderei. Non vorrei limitare il prezzo perché ricerco davvero un buon prodotto che risolva il mio problema. Grazie per la vostra attenzione e buon lavoro.

    1. Ciao Lino,

      la qualità che possono offrire le cuffie è per noi maggiore rispetto agli auricolari, se cerchi un ottimo prodotto, anche con cavo, possiamo indicarti le AKG K550, molto apprezzate dagli utenti che l’hanno provate e da riviste specializzate, ovviamente la qualità audio dipende anche da altri fattori e non solo dalle cuffie.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  25. 1) Qualsiasi qualità, purché il controllo/regolazione del volume sia indipendente su entrambi i padiglioni, sentendoci molto meno in un orecchio.
    2) 3 ore al giorno.
    3) Utilizzo con televisore.
    4) Inserendo il jack delle cuffie, vorrei che il televisore possa essere ascoltato anche da altri senza cuffie, in contemporanea.
    5) Indifferente.

    1. Ciao Ivan,

      prima di tutto, ti diciamo che l’audio in contemporanea con la tv non dipende dalle cuffie, ma dalla TV stessa, solitamente bastano dei cavi per avere la doppia uscita audio. Ti consigliamo le Sennheiser SET 50 TV, che in risposta alla tua prima richiesta abbiamo trovato i seguenti feedback:

      “Si può regolare il volume separatamente per i due orecchi? Sento più con un orecchio che con l’ altro.
      Si, il bilanciamento del suono può essere regolato con l’apposito potenziometro, così come il volume. Queste regolazioni sono poste sul supporto degli auricolari.”

      “si c’è un regolatore per spostare il suono più a destra o sinistra. è una cuffia eccezionale, non ho mai avuto problemi ma come tutte le cose delicate va usata con delicatezza.”

      post presi dalla community di amazon, dove è stato acquistato il prodotto dai vari utenti.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  26. Salve, volevo puntare su delle cuffie buone della Sennheiser per l’ascolto tv wireless e
    che avessero il surround almeno 5.1.
    Ma ho notato che sono tutte NON bluetooth. Esistono bluetooth per questo tipo di ascolto?
    Grazie

    1. Ciao Andre,

      prima di tutto ci chiediamo se il tuo televisore ha la connessione BT, considera che per la TV solitamente si scelgono altri tipi di connessioni, perché il rapporto qualità prezzo è più vantaggioso, le BT sono utilizzate più per tablet e smartphone. Noi ti chiediamo di rispondere alle 5 domande che trovi nel box commenti, e magari di darci altri info utili, cosicché saremo in grado di aiutarti meglio nella scelta.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

      1. Ciao, sì il mio televisore ha la connessione BT. E’ il motivo principale per cui vorrei delle cuffie BT (ho tutto in spazi ristretti e avere anche una base delle cuffie non è comodissimo).
        1)Desidero un buon audio, come detto surround 5.1
        2)Le utilizzo dalle 2 alle 8 ore al giorno
        3)Le userei per TV sicuramente, poi se fossero bluetooth le potrei usare anche per lo smartphone e, con un ripetitore, anche al PC.
        4) Non ho capito se le 5.1 simulato, tentano di simulare anche se l’ingresso è stereo 2.1 oppure simulano solo se il nativo è 5.1 o maggiore. Inoltre vorrei che fossero comode, che non causino dolore all’orecchio come tutte quelle che avevo in passato. Infine, se esistono per eventuale gaming su ps4.
        5) Spendere massimo 200€

        1. Ciao Andre,

          se l’impiego principale sarà per la TV e vuoi un audio molto buono, noi ti consigliamo modelli distinti dalla tecnologia BT, altrimenti puoi vedere le Jabra Revo Wireless se punti sulla versatilità, per il surround non fossilizzarti, perché quasi sempre simulato, a meno che non prendi cuffie gaming apposite.

          Ciao,

          Il Team di Cuffiewireless.it

  27. Buongiorno,
    Vorrei un consiglio per aquistare una coppia di cuffie wireless per far guardare la televisione a due persone con problemi di udito.
    1 qualità audio la migliore possibile per aiutare persine deboli di udito
    2 due o tre ore al giorno
    3 soltanto la televisione
    4 nessuna
    5 max 250 – 300 euro
    Grazie e cordiali saluti.
    Paolo

    1. Ciao Paolo,

      pensiamo che la migliore soluzione possibile sia la seguente:

      Sennheiser RS 4200-2

      leggendo la recensione ed entrando nel sito di vendita avrai tante informazioni per capire se abbiamo ragione o meno.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  28. Salve,
    Ho bisogno di un consiglio.
    Ho una HDR140 abbastanza datata e sono estremamente soddisfatta. So bene che non sono più in produzione.
    Desidero la stessa qualità audio. Non le uso per tante ore ma solo occasionalmente.
    Le utilizzerei con programmi audio professionali e con la tv.
    Non mi servono le chiamate telefoniche
    Se possibile propormi qualche opzione, ne sarei grata.
    Esistono anche sistemi che prevedono due cuffie con lo stesso trasmettitore? Grazie infinite.

    1. Ciao Anna,

      non ci dici quanto vuoi spendere, noi possiamo indicarti l’ottimo rapporto qualità-prezzo delle Sennheiser RS 160, amazon.it già propone l’accoppiata 2 cuffie+base a 180 euro circa.

      Ciao,

      il Team di CuffieWireless.it

  29. Mi suggerite le Sennheiser RS4200 II solamente per la loro portabilità? Considerato che la condizione primaria è la qualità audio come valutate queste cuffie nelle loro diverse caratteristiche: Sennheiser 4200 II; Sennheiser RS 185 e Sony MDR 6500? Potrei avere un confronto fra di loro? Scusate l’insistenza e grazie.

    1. Ciao Nicola,

      sono prodotti diversi, molto dipende anche dalle esigenze personali, senza dubbio le Sennheiser RS4200 II sono più pratiche, ma rispetto alle altre due non possono esulare perfettamente i rumori esterni. Le altre due sono simili, dirti realmente quale sia la migliore non è semplice, possiamo dirti che ci sono feedback eccellenti in entrambi i casi, ma le Sennheiser RS 185 sono forse meglio commentate perquanto riguarda la qualità audio, perlomeno se utilizziamo un buon amplificatore per l’ascolto musicale.

      Ciao,

      Il Team di CuffieWireless.it

  30. Buonasera, sto cercando delle cuffie, naturalmente wireless da utilizzare un po’ con tutto, portatile, tv, musica e magari iPhone……La scelta cadrebbe tra Bose e sennheiser. Sapreste indicarmi un modello che abbia una buona resa a livello qualitativo senza spendere cifre proibitive ??
    Grazie
    Cordiali saluti

    1. Ciao Alberto,

      tu devi prendere delle Bluetooth se vuoi utilizzarle anche con smartphone fuori casa, ma modelli dei marchi da te indicati hanno sempre costi alti, e tu non specifici la cifra massima che vuoi spendere. Prezzi migliori si trovano se scegli modelli wireless, ma non potrai portarle in giro, poiché per funzionare necessitano di una base attaccata alla presa di corrente. Per aiutarti al meglio dovresti darci maggiori informazioni, facci sapere.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

      1. Grazie per la risposta, effettivamente non ho dato indicazioni particolarmente precise. Facciamo che per il telefono continuo ad utilizzare i suoi auricolari quindi eviterei il Bluetooth , la spesa che vorrei affrontare sarebbe entro i 150/200 euro. È che fossero ossibilmente poco rumorose. Grazie
        Rinnovo i saluti

        1. Ciao Alberto,

          per un buon ascolto audio domestico, che sia TV o Stereo, ti possiamo indicare le Sennheiser RS 175, centinaia di persone l’hanno già comprate e confermano la qualità del prodotto.

          Ciao,

          Il Team di Cuffiewireless.it

  31. Buongiorno! Possiedo delle fantastiche Sennheiser RS 175. Sono eccezionali! Ora però ho un problema: passando da PS3 a PS4 mi trovo che la nuova console Sony non ha l’uscita audio ottica digitale. Come posso risolvere? La tv ha solo 1 uscita e c’è collegata la soundbar. Attaccare/staccare ogni volta mi sembra poco pratico e delicato per il cavo. Collegandole con il jack la resa audio sarebbe uguale? O come verrebbe modificata rispetto ad un collegamento ottico? Grazie

      1. Grazie! Ma non credo sia questo dispositivo a risolvere il mio quesito. Le RS 175 hanno comunque 2 imput, ottico digitale e analogico jack. Potrei quindi utilizzare il jack. Mi chiedevo se la resa audio fosse medesima. Nel caso negativo, sarebbe allora, forse, più opportuno un dispositivo che sdoppi l’output ottico della tv così che uno vada alla soundbar e uno alle cuffie. O no?

        1. Ciao Matteo,

          non pensiamo che la resa sia tanto differente da essere percepita, molto dipende anche dalla qualità del suono riprodotto o se può essere amplificato, puoi provare, ma non crediamo che noterai vere differenze, magari ti aiuterebbe un ottimo amplificatore.

          Ciao,

          il Team di cuffiewireless.it

  32. Buonasera
    Sono una signora di 70 anni, ho problemi di sordità, non porto ancora l’apparecchio uditivo perché sono in attesa di operarsi x un timpano perforato. Porto gli occhiali e vorrei una cuffia semplice da usare e soprattutto leggera, vedo la televisione generalmente a letto x 2 ore circa al giorno.
    Vorrei un prodotto duraturo e di qualità.
    Una domanda: che differenza c’è fra le Vs cuffie e quelle pubblicizzate attualmente da amplifon? Il prezzo?
    Dove mi consigliate di andare e vedere le Vs cuffie? Si possono provare e essere assistiti sull’uso da qualcuno esperto?
    Grazie attendo una Vs risposta
    Cordialità
    Maria Rosaria

    1. Ciao Maria,

      solitamente chi ha problemi come il tuo sceglie modelli come il Sennheiser SET 50 TV, di cui ti consigliamo la lettura delle recensione e dei relativi feedback, ma non abbiamo info su amplifon.

      Ciao,

      il Team di cuffiewireless.it

  33. Scusate non avevo colto che il vostro è un team e cercate di consigliare quelle migliori secondo la situazione descritta. Pensavo che eravate della Senneiher,. Abito a Milano e vorrei un prodotto di qualità visto l’età e i miei problemi di sordità. Aggiungo quando porterò l’apparecchio dovrò toglierlo x mettere le cuffie o le cuffie non serviranno più?
    A presto e ancora grazie
    Maria Rosaria

    1. Ciao Maria Rosaria,

      possiamo indicarti anche il modello Sennheiser RS4200, avendo trovato un feedback ad esso relativo che potrebbe aiutarti: “Acquistato per mia madre che ha problemi di udito e anche con apparecchio acustico non riusciva a seguire i programmi tv per la difficoltà a comprendere l’audio e la comprensione dei dialoghi. Con questa cuffia, che ha una ottima qualità del suono, ha risolto brillantemente il problema (indossando le cuffie non necessita di apparecchio acustico).” (da amazon.it).
      Le cuffie si accendono automaticamente quando si indossano, e si spengono quando vengono ricollocate sulla base.

      Ciao,

      il Team di cuffiewireless.it

  34. Salve vi seguo da un po’, ottimo sito. Grazie a voi ho comprato le Rs 175. Vorrei sapere se è possibile collegare alla base altri modelli RS, magari più economici. Grazie

    1. Ciao Pietro,

      non viene specificato da nessuna parte, quindi non possiamo far altro che postare la tua richiesta e consigliarti di contattare direttamente la casa di produzione.

      Ciao,

      Il Team di cuffiewireless.it

Lascia un commento

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *