Parrot Zik

Qui sotto analizzeremo le cuffie wireless Parrot Zik.Qui sotto troverete una serie di commenti sul design e le funzioni, quindi sulla semplicità d’uso e l’integrità. La nostra esperienza si basa su valutazioni fatte in un lasso di tempo ridotto, per questo motivo cerchiamo anche altre opinioni sul web per fornirvi ancora maggiore utilità. Nel paragrafo “Conclusioni” trovate la sintesi della recensione delle Parrot Zik.

138 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 374,88 €
138 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 374,88 €

Parrot Zik PF560000AA

Parrot Zik: con e senza cavo

Le cuffie wireless Parrot Zik sono cuffie che utilizzano tecnologia Bluetooth, ma possiamo affermare che per molti sono “Le cuffie Bluetooth”. Abbiamo voluto porre l’accento sulla qualità delle stesse anche per via del prezzo, immaginiamo che la curiosità sia tanta visto il costo elevatissimo di questo modello. Come potete vedere dalla foto la struttura è molto particolare, parliamo soprattutto degli enormi padiglioni come quelli delle più classiche cuffie wireless/wired, visto che quelli delle bluetooth sono quasi sempre più piccoli. Le Parrot Zik sono solidissime ma allo stesso tempo elastiche, anche se a dire il vero non le migliori per quanto riguarda la regolazione della misura. Il peso è un altro piccolo svantaggio, leggermente superiore alla media …

Un touch per le Parrot Zik

non fraintendeteci però, visto che le cuffie wireless Parrot Zik sono un modello molto comodo da indossare e non solo … tra le altre comodità che possono vantare queste cuffie c’è il cavetto in dotazione. Infatti, nel caso la batteria fosse scarica e ancora abbiate bisogno delle vostre cuffie, con le Parrot Zik basta inserire il cavetto in dotazione per tramutare la tecnologia Bluetooth nella più classica con cavo. 🙂 Altra comodità è sicuramente il controllo touch sul padiglione esterno, questo funziona come un mouse di ultima generazione: passando il dito in verticale si regola il volume, mentre facendolo in orizzontale si può passare da un brano a l’altro. 🙂 Ovviamente questo comporta anche un maggiore consumo della batteria; l’autonomia è un po’ sotto la media.

Parrot Zik: effetto concerto

Passiamo ora all’aspetto più interessante, quello legato all’audio. Prima di dirvi la nostra però, vi consigliamo di dare uno sguardo al sito madre che spiega alcune peculiarità delle Parrot Zik. Se ci avete dato uno sguardo vi saranno rimaste impresse sicuramente due cose: la prima è che questo modello ha ben 4 microfoni, mentre la seconda è l’effetto “Parrot Concert Hall” … una vera chicca ragazzi, con questa applicazione (che bisogna scaricare gratuitamente) si è un particolare effetto: si ha la sensazione che la musica venga suonata davanti a noi come fossimo in un concerto. 🙂 Non siamo i soli ad aver apprezzato in particolar modo questa funzione e la qualità audio (sia musica che conversazione), ma abbiamo anche trovato “note stonate” nei commenti online. Qualcuno trova poco pratico il fatto che bisogna ogni volta riconnetterle quando si cambia dispositivo, per esempio da iPhone ad iPad … niente di tragico comunque, solo una piccola perdita di tempo.


Qui trovi l’intervista di Lou Reed sulle Parrot Zik.

Conclusioni

Le cuffie wireless Parrot Zik sono sicuramente da podio, appartengono alla categoria bluetooth e in questa sono senza dubbio tra le più innovative sul mercato. Lasciamo stare la pubblicità che troviamo nel sito, dove compare persino l’apprezzamento per esse di sua maestà Lou Reed, ma concentriamoci sulle caratteristiche di questo prodotto. La struttura è solida e sono comode, anche se non le più comode provate ai piani alti. 🙂 La qualità della musica è ottima, difficile dire se la migliore in assoluto ma a certi livelli è proprio impossibile trovare distinzioni nette. La tecnologia è avanzatissima, sia per il particolare effetto Parrot Concert Hall che per il Touch sul padiglione destro. Il pairing è semplice ma cambiando dispositivo bisogna rifarlo ogni volta, si perde un po’ di tempo in più ma niente di impossibile. In definitiva le Parrot Zik sono sicuramente tra le migliori bluetooth, si possono usare anche con cavo, in commercio e le consigliamo assolutamente come investimento.

138 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 374,88 €
138 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 374,88 €

Vantaggi

  • Anche con cavo
  • Ottimo audio
  • Comode
  • Touch
  • Effetto orchestra

Svantaggi

  • Prezzo
  • Batteria poca autonomia

Scheda tecnica delle Parrot Zik

  • Peso articolo 327 g
  • Dimensioni prodotto 36,6 x 25,9 x 22,1 cm
  • Pile: 1 Batteria non standard pile necessarie. (incluse)
  • Sensibilità cuffia: 110
  • Impedenza (32)
  • Tipo uscita audio 3.5 mm
  • Tipo amplificatori Doppio auricolare
  • Tipo di batteria Lithium-Ion (Li-Ion)
  • Vita media della batteria (standby) 1 giorni
  • Le pile/batterie sono incluse? Sì
  • Pile/batterie richieste Sì
  • Descrizione interfaccia di rete Wireless
  • Numero dei canali di uscita degli altoparlanti 2
  • Fattore di forma Headband
  • Pila/batteria ricaricabile inclusa Sì
  • Supporta tecnologia Bluetooth Sì

Foto in alta risoluzione delle Parrot Zik

Qui troverete la foto in alta risoluzione delle Parrot Zik.

18 commenti su “Parrot Zik

  1. Due domande:
    1) Le pile sono normali pile litio da comprare ogni volta o una batteria fatta a posta per le cuffe con ricaricabatterie incluso nella confezione? In quest’ultimo caso sono batterie estraibili oppure c’è una base su cui appoggiare semplicememente le cuffie?
    2) Non è un po’ poco 1 solo giorno come vita media della batteria in standby? Quante ore si riuscirà ad sentire musica?
    Grazie in anticipo

    1. Ciao Alberto,

      iniziamo da dove hai finito tu:

      2) le batterie delle cuffie bluetooth non durano mai molto, per questo i modelli più evoluti possono essere utilizzati anche con cavo.

      1) la batteria di ricarica tramite una micro-USB, molto pratico, per il cambio eventuale dovrai sentire l’assistenza.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  2. Ciao a tutti e, innanzitutto complimenti per il sito e la professionalità.
    Mi presento, sono Gianluca, scrivo da Roma e sono da sempre un appassionato della tecnologia sotto tutti i punti di vista.
    Leggendo le vostre recensioni ho acquistato queste incredibili cuffie. Purtroppo però, non sono compatibili al 100% con il mio attuale device Oppo Find 7. Ho potuto però testarne il livello eccellente della qualità audio e non.
    Poco male le ho regalate alle signore di casa che adoperano invece dei Galaxy Note 3 e SII. Con quelli la compatibilità è perfetta…..
    Ora però anche io voglio poterne godere e sto scegliendo una nuova candidata tra quelle del vostro olimpo!!!!
    Certo stavolta vorrei essere certo di incontrare una piena compatibilità col Find 7 però. Sul sito della Sennheiser non mi sembra di aver visto tabelle del genere….sì una delle candidate è la RS 180 l’altra potrebbe essere la Sony MDR-DS6500.
    Accetto vostri commenti e auguro a tutti buona notte.

    1. Ciao Gianluca,

      ovviamente non possiamo conoscere le piene compatibilità di tutte le cuffie con i vari dispositivi, anzi ti ringraziamo per il tuo feedback. Noi non facciamo altro che studiare i vari modelli e dare dei giudizi in merito ai materiali e le varie funzioni, per i dettagli ti consigliamo di rivolgerti direttamente alle case di produzione. Conosci già i modelli che consideriamo tra i migliori, quindi potresti scegliere le Bose o le Beats tanto per fare alcuni nomi, quindi contattare le rispettive case e chiedere se sono compatibili con il tuo telefono smartphone.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  3. Domandona:
    Tra le Parrot Zik e le Beats Studio Wireless (nuovo modello) quale consigliereste?
    Vorrei delle cuffie comode e dall’ottima resa, mi sono quindi soffermato su questi due modelli (avete in mentre alternative altrettanto valide?); mi spaventa però la differenza di peso a sfavore delle Zik e vorrei inoltre sapere se anche le Beats hanno lo stesso problema per lo switch ad altri dispositivi (nella vostra recensione non è riportato)

    1. Ciao Luca,

      ti consigliamo le Parrot Zik per la qualità dell’audio, soprattutto se utilizzi formati non compressi e con diffusori di livello, anche fosse un buon smartphone o tablet in sinergia con un DAC (vedi ad esempio l’ottima offerta del FiiO E07K “Andes” DAC USB, ma ce ne sono anche più economici e minuti). Le Beats By Dr. Dre Studio Wireless hanno una struttura fisica insuperabile, al di là del gusto estetico, offrono una comodità unica e sicura durevolezza, come un audio molto buono, ma probabilmente non all’altezza delle altre. Per quanto riguarda la connettività non ci risulta che ci siano problemi con entrambe, se hai ravvisato qualche feedback al riguardo facci sapere, grazie.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

      1. Ho letto da più fonti che le Parrot Zik mantengono l’associazione con un dispositivo alla volta quindi se io volessi switchare dal dispositivo in uso (es:tablet) ad un altro (es:smartphone) si dovrebbe ri-effettuare l’associazione con il dispositivo.
        Mi confermate questa informazione? Siete a conoscenza se le Beats Studio Wireless v2 soffrano dello stesso fastidio?

        1. Ciao Luca,

          a noi risulta che siano aggiornamenti da fare di tanto in tanto, la situazione attuale non ci è nota, mentre nessuno fa riferimenti simili ai modelli Beats by Dr. Dre.

          Ciao,

          Il Team di Cuffiewireless.it

  4. Ciao.
    Sono in cerca del modello migliore di cuffie a cancellazzione del rumore, i soldi non sono un problema. La comodità del wireless è essenziale, ma vorrei che la qualità dell’audio e della cancellazione del rumore sia uguale a quello di una col cavo.. Volevo chiedere, le parrot, hanno un buon volume di riproduzione audio? La cancellazione dei rumori è pari o simile alle bose quietcomfort 25? La qualità dei suoni è equilibrita?

    Grazie im anticipo

  5. Recensione Cuffie Parrot ZIK 2.0
    sperando che sia di aiuto a qualcuno, acquistate a marzo del 2015 (350 euro circa ) a inizio Ottobre la parte interna degli auricolari ha iniziato a scollarsi lasciando uscire l’imbottitura interna, trovo sul forum della Parrott un thread che riguarda proprio questa problematica a quanto pare nota alla casa nonostante i continui contatti da parte mia non sono riuscito ad ottenere nulla, una persona all’estero a cui è stata “promessa” la sostituzione è in attesa da mesi dopo aver inviato le cuffie alla casa madre, nonostante l’ottima ( ma non eccellente ) qualità del suono sconsiglio vivamente

  6. Salve a tutti,

    sapete dirmi se le cuffie zik (prima serie) possono essere utilizzate anche mentre il cavo di alimentazione/ricarica della batteria è collegato alla rete elettrica?

    Grazie
    Marco

    1. Ciao Marco,

      si ricaricano tramite cavo USB, e si possono utilizzare, ma qualcuno lamenta un fastidioso rumore di sottofondo durante la ricarica.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

  7. Grazie Mille,

    ho deciso comunque di prenderle, e sono in viaggio. Appena le riceverò farò la prova e magari, posterò qui la mia esperienza, a conferma o smentita di quanto “lamentano” altri appassionati.
    Grazie ancora per la gentile risposta.

    Marco

  8. Arrivate le zik (prima serie). Partiamo dal discorso sull’utilizzo in ricarica. Vero, c’è un leggero ronzio percepibile nel padiglione sx, ma si sente (almeno io lo sento) solo fra un brano e l’altro, nei momenti di silenzio. Ora invece chiederei opinione:
    – installato audio suite parrot
    – aggiornato firmware via pc senxa problemi (da smartphone, dopo il download del file, si bloccava sempre al 3% nel “trasferimento dati”)
    – connesso le zik, via bluetooth, al telefono e delle funzioni a sfioramento…
    – Funziona : volume, accettazione chiamata, chiusura chiamata e tutte le funzioni di settaggio suono dell’app.
    Non funziona : cambio brano, pausa (non si mette in pausa nemmeno togliendosi le cuffie come indicato nelle istruzioni)
    Utilizzo un LG P880 4X Optimus che dal sito parrot risulta perfettamente compatibile.

    Idee? Sono le zik che janno problemi e sono costretto a restituirle, o è altro?

    1. Ciao Marco,

      ti consigliamo di contattare la casa di produzione, pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Cuffiewireless.it

      1. Gentile Team,

        siete stati gentili ed ho seguito il vostro consiglio. Ho contattato la Parrot Italia e mi hanno aperto la pratica di assistenza, e sto attendendo la loro risposta…risposta a cui dovrò le mie più sentite scuse poiché – non ne conosco il motivo – dopo aver inutilmente provato nei giorni scorsi – oggi le cuffie funzionano benissimo, tutte le funzioni sono operative. Non so che dire, se non chiedere scusa anche a voi.
        Cordiali saluti e ancora grazie
        Marco

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Parrot Zik?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *